Bromato di potassio, quali rischi per la salute?

OggiScienza

5476411596_a8367dcc0e_z
APPROFONDIMENTO – Con il trambusto che è avvenuto nei giorni scorsi relativamente alla questione della cancerogenicità della carne rossa, è passato inosservato uno scritto, pubblicato da Environmental Working Group, un’associazione americana che si occupa di sicurezza alimentare, che fa riferimento alla tossicità di un ingrediente che può essere contenuto in prodotti per la panificazione: il bromato di potassio, che lo IARC (l’organizzazione dell’OMS pluricitata nelle scorse settimane per la questione della carne rossa) colloca nella categoria 2B, cioè tra i possibili cancerogeni per l’uomo.

“La notizia per noi è che possiamo stare tranquilli: il bromato di potassio è vietato per legge in Europa. Non c’è quindi il rischio che ce lo ritroviamo nei nostri crackers o nel pane in cassetta, a meno che non ci rechiamo in paesi dove si può utilizzare, come gli Stati Uniti”. Ci rassicura così Gianni Galaverna, docente presso il dipartimento di Scienze…

View original post 604 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.