Cure dentistiche: un italiano su 10 non se le può permettere

OggiScienza

4295107937_7462042678_zSPECIALE NOVEMBRE – L’ultima delle questioni che racconteremo in questo speciale di Oggiscienza dedicato all’ultimo report OCSE sulla salute, riguarda l’accesso alle cure, che come è noto nasconde profonde e complesse disomogeneità anche fra i paesi ricchi. In molti casi le cure costano troppo, e sempre meno persone possono permettersele. Il 3% della popolazione europea dichiara di non aver usufruito delle cure necessarie a causa dei costi troppo elevati, delle liste d’attesa troppo lunghe e della distanza fisica. Per non parlare dell’universo delle cure dentistiche, inaccessibili per il 10% della popolazione a basso reddito.

In generale, rileva OCSE, la copertura sanitaria privata negli ultimi 10 anni è aumentata in paesi come Danimarca e Finlandia, ma crollata in altri.

Schermata 2015-11-23 alle 20.26.03 Clicca sull’immagine per accedere all’infografica interattiva

Stati Uniti, Grecia e Polonia sono tre esempi di paesi in cui non viene garantita la copertura sanitaria pubblica di base a tutti…

View original post 548 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.