Ti tengo d’occhio

OggiScienza

santa_maria_di_leuca_2306SENZA BARRIERE – Per alcuni è il “Don Chisciotte della rete”, per altri un vero e proprio ragazzo prodigio. Parliamo di Vincenzo Rubano, studente leccese, classe ’93, che da anni si batte per rendere i contenuti presenti in rete accessibili a tutti, con un’attenzione particolare verso chi non può vedere.

“Tutto è cominciato quando ero sedicenne, sui banchi di scuola dell’istituto Galilei-Costa di Lecce”, racconta Rubano che oggi di anni ne ha ventuno, studia Informatica a Bologna e non ha mai abbandonato la sua missione. “Sperimentando in prima persona la disabilità, so bene quali siano i limiti della rete per i non vedenti. Così, ho deciso di creare una pagina di denuncia per portare il problema all’attenzione di tutti”. In questo modo Rubano segnala i siti, le app e i programmi inaccessibili, inserendoli in una vera e propria lista nera: la “Blind-list”, pubblicata sul sitoTi tengo d’occhio.

Ma l’attività…

View original post 427 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.