Negare il cambiamento climatico per 250 dollari l’ora

OggiScienza

no slow down in global warming

IL PARCO DELLE BUFALE – Nel pomeriggio dell’8 dicembre al Congresso statunitense, il senatore e candidato repubblicano alle elezioni presidenziali Ted Cruz aveva organizzato uno show sul clima intitolato “Dati o Dogmi?” con la partecipazione di

  1. John Christy, professore di scienze atmosferiche e direttore dell’Earth System Science Center, Università  dell’Alabama, Huntsville
  2. Judith Curry, preside della Scuola di scienze della Terra e dell’Atmosfera, Politecnico della Georgia
  3. William Happer, professore di fisica emerito, Università di Princeton
  4. Mark Steyn, autore  di best-seller internazionali (???)
  5. David Titleycontrammiraglio in pensione, professore del Dipartimento di meteorologia all’Università Statale della Pennsylvania, e direttore del Centro per le soluzioni dei rischi meteorologici e climatici

Come usa fare, Steyn diffamava gli scienziati, a cominciare da Michael Mann anche se questa volta non ne paragonava le “molestie” sui dati, pubblicati nel 1998 e nel 1999, a quelle inflitte ai minorenni da  un condannato per pedofilia. Ai professori Christy e Curry spettava smentire l’aumento di 1,1° C dal 1860…

View original post 1.316 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.