Modelli animali per lo studio del cancro

OggiScienza

picture_SilviaBoffoRICERCANDO ALL’ESTERO – “Se vogliamo curare una patologia, dobbiamo capire come questa funziona a livello molecolare e dove possiamo intervenire per impedire che insorga o si sviluppi. Quando si parla di cancro, ci sono ancora troppe domande e poche risposte. E io sono una persona curiosa che cerca risposte, facendo ricerca di base ma tenendo sempre un occhio sulla ricerca applicata. Penso che chiunque faccia ricerca di base debba avere come obiettivo finale la cura del tumore o evitare che le persone si ammalino, altrimenti si va poco lontano”.

Nome: Silvia Boffo
Età:
31 anni
Nata a: San Donà di Piave (VE)
Vivo a: Filadelfia (Stati Uniti)
Dottorato in: Scienze farmacologiche (Padova)
Ricerca: Alterazione del ciclo cellulare e sviluppo tumorale.
Istituto: Sbarro Health Research Organization (Temple University)
Interessi: viaggiare, ballare la salsa, fare danza classica, cinema, teatro.
Di Filadelfia mi piace: è la città dell’amore fraterno.

View original post 1.034 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre era in viaggio tra Sirio e Nibiru, ha dovuto nascondere la sua identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vive a Novi Ligure (AL) da quando era bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ha iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente si occupa di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adora leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ha un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprì il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunse l’attività di divulgazione che lo hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...