La nuova dimostrazione dell’azione a distanza “quantistica”

OggiScienza

17239561482_2f2abfbdee_z
SPECIALE DICEMBRE – Dopo circa ottanta anni, sono stati pubblicati nuovi dati che confermano la teoria di “azione a distanza” della meccanica quantistica: i risultati sono stati analizzati in un articolo su Science e li riprendiamo in occasione dello speciale sulle più importanti scoperte scientifiche del 2015.

L’entanglement quantistico, noto anche come teoria di azione a distanza, è un particolare fenomeno quantistico per cui una particella acquista istantaneamente una proprietà a causa della misura della stessa proprietà su un’altra particella, anche se le due particelle sono lontane fra di loro. Un fenomeno così strano e antintuitivo che fu messo in discussione da Albert Einstein e altri due ricercatori, già nel 1935 e che è stato riconfermato oggi.

Com’è nata la discussione attorno a questo tema?

Negli anni Trenta del Secolo scorso uno dei dilemmi più ricorrenti della fisica riguardava come interpretare i risultati quantistici ed è in quel periodo che si è sviluppata l’Interpretazione di…

View original post 522 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...