Sherlock, dove eravamo rimasti

OggiScienza

18431813188_93c31d5881_z

STRANIMONDI – Farà una fugace apparizione nelle sale cinematografiche italiane il 12 e 13 gennaio prossimi, mentre i privilegiati spettatori d’Oltremanica l’hanno già potuto gustare dal 1 gennaio 2016: stiamo parlando di L’abominevole sposa, episodio speciale cinematografico della serie televisiva della BBC Sherlock. L’episodio sarà doppiamente fuori posto. In primo luogo, si è detto, sarà proiettato al cinema e non andrà in onda sul piccolo schermo. In secondo luogo, se negli episodi della serie regolare l’ambientazione è ai giorni nostri, sempre al 221b di Baker Street ma in una Londra contemporanea e luccicante, caotica e ipertecnologica, l’episodio speciale ripropone invece Sherlock e il sodale dottor John Watson nella Londra vittoriana. I due saranno come sempre interpretati dalla coppia Benedict Cumberbatch (Sherlock) – Martin Freeman (Watson), fuoriclasse assoluti e colonne portanti della serie e, immaginiamo, del film.

Ma dove eravamo rimasti? La serie televisiva finora si compone di tre stagioni, uscite nel 2010, 2012…

View original post 965 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...