L’influenza dell’ospite sul microbioma

OggiScienza

Diverse_e_Coli
SCOPERTE – Secondo un ampio filone di studi che si è sviluppato negli ultimi anni, i microorganismi presenti nel nostro intestino svolgono un ruolo fondamentale per la nostra salute e nello sviluppo di malattie. Si pensa che la loro influenza possa riguardare non solo le funzioni metaboliche ma anche il sistema immunitario, il sistema nervoso e il comportamento. Una nuova ricerca – pubblicata su Cell Host & Microbe – afferma però che è vero anche il contrario: l’organismo influenza la composizione della popolazione batterica che ospita.

Lo studio condotto da Shirong Liu e colleghi della Harvard Medical School di Boston ha individuato, nelle feci dei topi utilizzati per l’esperimento, la presenza di microRNA provenienti dall’intestino dell’ospite. I microRNA sono delle piccole molecole di RNA lunghe 18-23 nucleotidi che agiscono soprattutto nella regolazione dell’espressione genica. Secondo il modello ricostruito dai ricercatori, questi frammenti di acido nucleico vengono…

View original post 151 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...