Revenant, il dialogo fra DiCaprio e la Natura

OggiScienza

STRANIMONDI – Due ore e quartanta minuti circa di lotta durissima per la sopravvivenza, in mezzo a una natura meravigliosa e spietata, mozzafiato e ciecamente crudele. Nulla a che vedere con la serie francese Les Revenantes: qui nessuno resuscita, nessun mistero inquietante da scoprire, nessun elemento magico: solo lotta per sopravvivere, contro gli uomini, contro gli animali e più in generale contro la natura.

Questo in estrema sintesi è Revenant – Redivivo del regista messicano Alejandro González Iñárritu, nelle sale italiane in questi giorni e al centro di molti gossip mediatici riguardo al fatidico Oscar per il Miglior Attore Protagonista che finalmente potrebbe arrivare a Leonardo DiCaprio, protagonista – ma non solitario – di questo film. Pochissimi dialoghi, un ritmo molto lento capace di sfinire lo spettatore, che per certi versi attraverso la fatica visiva può in parte – in minima parte – esperire il senso di sfinimento…

View original post 909 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...