Italiani e scienza nel 2016: l’annuario di Observa

OggiScienza

Crediti immagine: DNA Lab, Flickr

ATTUALITÀ – Le competenze scientifiche degli italiani sono in crescita. La TV e la carta stampata superano internet come principali fonti d’informazione. Infatti, tra gli strumenti più utilizzati per informarsi su temi tecno-scientifici rimane al primo posto la tv, al secondo posto troviamo i quotidiani e a seguire i blog o i siti web.

Questi sono solo alcuni dei dati che emergono dal nuovo Annuario Scienza Tecnologia e Società 2016 di Observa – Science in Society. Giunto alla dodicesima edizione, sarà presentato il prossimo 19 febbraio alle 17,30 presso il Circolo dei Lettori di Torino. A diffondere la conoscenza scientifica contribuiscono anche le immagini che nel corso degli anni sono diventate simboli di importanti scoperte e sono entrate nella conoscenza e nel linguaggio comune.

Percentuale di risposte esatte date dagli italiani negli ultimi 9 anni. Le tre domande vengono utilizzate a livello internazionale…

View original post 244 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.