Accadde oggi a… Diesel

OggiScienza

Crediti immagine: Wikimedia Commons

MULTIMEDIA – Fa parte della rosa dei personaggi che hanno fatto la storia dell’automobile, cioè dell’Automotive Hall of Fame, per aver sfidato la macchina a vapore. L’ingegnere tedesco Rudolf Diesel, sin dai tempi della scuola, si immagina un futuro industriale trainato da macchine diverse da quelle a vapore. Il basso rendimento energetico dell’invenzione di Watt spinge l’ingegnere tedesco a cercare la soluzione in una macchina termica con motore a combustione interna.

L’ambizione di Diesel è grande, ma il signor Heinrich von Buz, direttore generale dell’allora Maschinenfabrik di Augsburg, non dubita delle potenzialità di una nuova tecnologia e mette a disposizione laboratori e capitale per realizzare il progetto di Diesel.

Sfruttando il principio per cui l’aria compressa si riscalda, Diesel pensa di iniettare del combustibile liquido nell’aria riscaldata dalla compressione, in modo da sfruttare l’aumento della temperatura e della pressione per innescare…

View original post 123 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.