I parchi naturali hanno fatto la storia

OggiScienza

Nationalpark_Stelvio_Braulioschlucht Il Parco naturale dello Stelvio è uno dei 127 parchi italiani, istituito nel 1935 nelle vallate alpine della Lombardia, del Trentino e dell’Alto Adige. Crediti immagine: Elch33, Wikimedia Commons

SPECIALE FEBBRAIO – Il 2 febbraio 2016 l’Unione Europea ha approvato il suo piano di difesa della biodiversità. Secondo l’International Union for Conservation of Nature (IUCN) le misure sarebbero però insufficienti. Sarebbe stato meglio seguire la “sfida di Bonn– dichiara l’associazione in un comunicato – che dava indicazioni concrete per recuperare e preservare un totale di 350 milioni di ettari di foreste disseminate sul territorio europeo.

Ma quante aree protette ha l’Europa? E l’Italia come contribuisce alla costituzione di tale patrimonio? Secondo il sito Protected Planet, in Europa ci sarebbero quasi 120 mila aree protette terrestri, tra riserve naturali, monumenti paesaggistici, siti dedicati alla ricerca scientifica o alla difesa della biodiversità.

In Italia sono 1366. Tra…

View original post 926 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.