Medicina di precisione per il lupus eritematoso

OggiScienza

RICERCANDO ALL’ESTERO – “Cercare un nuovo farmaco per il lupus è una ricerca rischiosa, calcolando che negli ultimi 50 anni non c’è stato niente di efficace. Però è anche una cosa bella perché c’è proprio bisogno di una nuova terapia”.

picture_MatteoCesaroniNome: Matteo Cesaroni
Età:
38 anni
Nato a: Iesi (AN)
Vivo a: Filadelfia (Stati Uniti)
Dottorato in: Sistemi complessi (Torino)
Ricerca: Terapie personalizzate per la cura del lupus eritematoso.
Istituto:Janssen Pharmaceutica (Johnson & Johnson Pharmaceutical Research and Development, Spring House, Pennsylvania)
Interessi: giocare a tennis e ping pong, suonare la chitarra, provare nuovi ristoranti.
Di Filadelfia mi piace: è una grande città ma a misura d’uomo, non serve l’auto, si può arrivare dovunque camminando.
Di Filadelfia non mi piace: è troppo lontana dall’Italia.
Pensiero: “Success is walking from failure to failure with no loss of enthusiasm” (Winston Churchill).

In cosa consiste la medicina di precisione?
È un…

View original post 1.023 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.