Storia compatta degli infiniti

OggiScienza

12741087104_b55ed9fdd8_z Non esiste un solo tipo di infinito. Crediti immagine: Martin Fisch, Flickr

MELTING POD – Gli infiniti non sono tutti uguali. Tra l’infinità dei numeri interi e l’infinità dei numeri reali per esempio c’è un abisso. E in mezzo? Un altro mistero indecidibile: l’ipotesi del continuo. Con Pietro Galliani, ricercatore presso il Sussex Machine Learning for Computational Linguistics, Network Analysis, and Computer Vision.

@robertafulci

Leggi anche:Le due culture

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia
Testi e intervista a cura di Roberta Fulci
Con la partecipazione di Enrico Bergianti

La sigla di Melting Pod è Ooh Hey, audionautix.com

Colonna sonora:

La primavera (allegro da Le quattro stagioni), Antonio Vivaldi
Ancora tu, Lucio Battisti, 1976
Missing, Bruno Carioti e Lamberto Macchi, 1989
A message to you Rudy, The Specials, 1979
Macho man, Village People, 1978
Tema per la sonorizzazione…

View original post 51 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.