Fidatevi dei vostri Eureka!, è probabile siano giusti

OggiScienza

Eureka! Secondo uno studio della Northwestern University e della Milano-Bicocca  dobbiamo fidarci delle intuizioni improvvise grazie alle quali rielaboriamo un problema e riusciamo a risolverlo. Crediti immagine: Joni Rasanen

SCOPERTE – Colpo di genio, momento Aha!, insight o anche il famoso Eureka. Qualsiasi sia il modo in cui lo chiamate, quando la soluzione arriva all’improvviso è più probabile che sia quella giusta, anche se richiede più tempo. Lo conferma uno studio internazionale su Thinking & Reasoning, che ha coinvolto anche due ricercatrici italiane, Carola Salvi della Northwestern University ed Emanuela Bricolo, della Milano-Bicocca.

L’insight è un termine usato in psicologia e che risale alla scuola della Gestalt. Si tratta di un’intuizione improvvisa grazie alla quale rielaboriamo un problema, lo vediamo da un’altra prospettiva e riusciamo a risolverlo. Non avviene per prove ed errori né attraverso un classico ragionamento analitico, che torna utile quando la strategia risolutiva è…

View original post 564 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.