Stress e cancro: una correlazione biologica

OggiScienza

Le relazioni parentali, unitamente a importanti eventi stressanti come le situazioni sentimentali e affettive impegnative o negative, sono determinanti nell’evolversi della malattia oncologica: l’aspetto psicologico è intimamente intrecciato alla risposta fisiologica del paziente. Crediti immagine: Andrew Imanaka, Flickr

RICERCA – È ormai diventato luogo comune dire a un malato di cancro di cercare di fare una vita tranquilla, senza stress, per affrontare con più successo le terapie. Una lettura il più delle volte incentrata sul benessere psicologico del malato. Oggi però sappiamo che la correlazione fra stress e cancro è una questione anzitutto biologica. Da tempo la scienza ha dimostrato un legame fra la presenza di stress cronico nei malati di cancro e la progressione del tumore.

Uno studio, pubblicato in questi giorni su Nature Communication e coordinato dalla Monash University di Melbourne (Australia), con il contributo dell’Istituto Europeo di Oncologia, ha messo in luce il meccanismo tramite…

View original post 440 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.