Storie di famiglia e vaccini

“Avevo un paio d’anni ma ricordo perfettamente il giorno in cui il dottore venne a casa a farmi la vaccinazione contro il vaiolo.”

A scriverci è Norma Pacifico e si presenta così:“Sono un’insegnante di lettere in pensione, madre di due figli ormai grandi , non nonna , ma zia dall’età di 17 anni e quindi ‘ abilitata ‘ precocemente in giochi, feste, addobbi, filastrocche e ….imprevisti. Continuo il ruolo con i nipoti degli altri.” che questa volta ci racconta una piccola storia che riguarda la sua famiglia.

“Il comò su cui era stato steso un asciugamano di lino bianco, il fornelletto a spirito su cui sarebbe stato sterilizzato il pennino con cui veniva fatta l’incisione con cui si inoculava il vaccino sull’avambraccio.

Sapevo che era una cosa che doveva essere fatta per il mio bene , avrò pianto per quel piccolo dolore , ma ero cosciente che nessuno era cattivo e dovevo resistere.

Non sapevo cosa…

View original post 894 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.