La Foresta di Białowieża, il patrimonio ancestrale di un’Europa da salvare

OggiScienza

SONY DSC La foresta di Białowieża rappresenta un patrimonio forestale unico per l’Europa. Crediti immagine: Krzysztof Parzych, Wikimedia Commons

APPROFONDIMENTO – In un angolo remoto dell’Europa, a cavallo del confine dell’Unione, si estende il più antico simbolo del vecchio continente. Un pezzo di terra ancora vergine, un’istantanea vivente di come era il nostro continente prima che l’uomo lo coltivasse, ci costruisse, lo modellasse per i suoi bisogni. La foresta di Białowieża rappresenta un patrimonio unico per tutta Europa, e con essa ne condivide anche le minacce: muri e recinzioni, sfruttamento, politiche un tempo gloriose ma oggi sull’orlo del fallimento.

La foresta di Białowieża (si pronuncia all’incirca come “biauoviegia”) si estende su un’area di 870 chilometri quadrati a cavallo del confine tra la Polonia, astro nascente dell’allargamento a est dell’Unione, e la Bielorussia, ancorata a un passato sovietico da cui non riesce a staccarsi. La foresta per secoli fu riserva di…

View original post 1.038 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.