Capire il ciclo cellulare attraverso la matematica

OggiScienza

RICERCANDO ALL’ESTERO – “Quando lavori con la matematica, non cerchi un risultato perché è lei stessa a dirti quale dovrebbe essere. Tu devi solo essere abbastanza abile da saperla ascoltare. Adesso tutti si stanno buttando sul calcolo probabilistico per i quantum computer e mi affascina l’idea di studiare questo nuovo paradigma di computazione, completamente diverso da quelli esistenti finora”.

picture_GiorgioBacciNome: Giorgio Bacci
Età: 33 anni
Nato a: Pordenone
Vivo a:Aalborg (Danimarca)
Dottorato in:Informatica (Udine)
Ricerca: Semantiche approssimate per sistemi quantitativi
Istituto:Department of Computer Science (Danimarca)
Interessi: ascolto musica e mi piace passare il tempo libero con gli amici
Di Aalborgmi piace: le persone
Di Aalborgnon mi piace: d’inverno fa freddo
Pensiero: Life is a lot like jazz… it’s best when you improvise. (George Gershwin)

In cosa consiste la semantica di processi?
Si tratta di una branca di ricerca dell’informatica che descrivere i sistemi dinamici come…

View original post 922 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Uncategorized. Contrassegna il permalink.