E-cig: non sempre equivale a smettere di fumare

OggiScienza

e-cigarette-1301664_1920 Chi decide di fumare soltanto sigarette elettroniche generalmente non torna al tabacco, mentre il rischio di ricaduta è più alto per i fumatori “misti”. Crediti immagine: Public Domain

SALUTE – Possiamo dire una volta per tutte se la sigaretta elettronica è davvero uno strumento utile per smettere di fumare? O ancora se può farci ammalare a lungo andare, come una sigaretta tradizionale? Le risposte arriveranno, ma nel 2019.

Per rispondere a queste domande servono studi lunghi, che seguano un numero consistente di persone per diversi anni. Per adesso dobbiamo accontentarci dei risultati preliminari, ottenuti dopo 24 mesi e già pubblicati sulla rivista Tobacco Control. Lo studio, che ha coinvolto tra gli altri le università di Chieti, Torino, Catania, Napoli, Milano, Sapienza e Cattolica di Roma oltre all’Istituto Superiore di Sanità,  ha dimostrato che le sigarette elettroniche sono sicure, ma non sono del tutto efficaci nello smettere completamente di fumare…

View original post 502 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...