Tumori ereditari a mammella e ovaio: validato nuovo test genetico ultrarapido

OggiScienza

Bioscience Genomics ha messo a punto un test per l’analisi, mediante sequenziamento ultrarapido, di tutte le regioni codificanti per geni BRCA1/2. Crediti immagine: Pixabay

SALUTE – Fra la popolazione generale il rischio di sviluppare un cancro al seno interessa 1 donna su 8, quello per il tumore ovarico e 1 donna su 50. In altre parole, il rischio di cancro al seno è del 12-15% e quello del cancro ovarico del 1-2%. Per le portatrici dei geni BRCA1 e BRCA2 il panorama cambia però drasticamente. Per queste donne infatti la probabilità di ammalarsi è del 60-80% nel caso del seno e del 20-30% per il cancro ovarico. Un aumento vertiginoso del rischio, che ha fatto sì che per esempio la nota Angelina Jolie abbia deciso di sottoporsi a interventi chirurgici di rimozione di seno e ovaie per evitare di incorrere in questo tipo di cancro.
Il punto nevralgico rimane…

View original post 558 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...