SKA, sospetti e proteste per il super telescopio africano

OggiScienza

1200px-SKA_overview Il progetto SKA prevede la costruzione di 2500 radio telescopi distribuiti in Australia e in Sud Africa. Crediti immagine: SKA Project Development Office and Swinburne Astronomy Productions, Wikimedia Commons

APPROFONDIMENTO – Nelle ultime settimane, scienza e società civile sono state di nuovo messe alla prova. L’oggetto della contesa che ha scatenato un nuovo caso di difficoltà di comunicazione tra le parti è un progetto internazionale di astronomia, un po’ come è stato sperimentato mesi fa sul monte Mauna Kea nelle isole Hawaii. Questa volta è successo in Sud Africa, all’ombra delle prime antenne di SKA(Square Kilometer Array), il super radio telescopio che batterà in grandezza e potenza i record di Arecibo, per dirne una, e che conterà la partecipazione di Paesi da tutto il mondo, Italia compresa con la presenza di INAF.

Agli abitanti delle città e degli agglomerati agricoli nelle vicinanze dei telescopi…

View original post 1.306 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.