Un possibile legame tra l’età della pubertà e l’ambiente

OggiScienza

1200px-Teens_sharing_a_song Durante la pubertà, il profilo epigenetico dei ragazzi e delle ragazze cambia, modificando l’espressione di alcuni geni. Crediti immagini: SCA Svenska Cellulosa Aktiebolaget, Wikimedia Commons

SCOPERTE – L’età in cui i ragazzi e le ragazze raggiungono la maturità sessuale è in gran parte ereditaria, anche se non conosciamo del tutto i geni coinvolti. Non sappiamo per esempio che cosa controlli nei bambini con uno sviluppo normale la variabilità di questo evento, che può verificarsi tra gli 8 e i 13 anni per le femmine e tra i 9 e i 14 anni per i maschi. Inoltre negli ultimi decenni nei Paesi occidentali l’inizio della pubertà è diventato sempre più precoce, suggerendo che esistono altri fattori, oltre alla genetica, a influenzare i tempi di questa trasformazione.

Ma in che modo l’ambiente può entrare in gioco per regolare l’avvento dello sviluppo sessuale? Un ruolo importante è svolto dall’epigenetica, indica una…

View original post 214 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...