Un possibile legame tra l’età della pubertà e l’ambiente

OggiScienza

1200px-Teens_sharing_a_song Durante la pubertà, il profilo epigenetico dei ragazzi e delle ragazze cambia, modificando l’espressione di alcuni geni. Crediti immagini: SCA Svenska Cellulosa Aktiebolaget, Wikimedia Commons

SCOPERTE – L’età in cui i ragazzi e le ragazze raggiungono la maturità sessuale è in gran parte ereditaria, anche se non conosciamo del tutto i geni coinvolti. Non sappiamo per esempio che cosa controlli nei bambini con uno sviluppo normale la variabilità di questo evento, che può verificarsi tra gli 8 e i 13 anni per le femmine e tra i 9 e i 14 anni per i maschi. Inoltre negli ultimi decenni nei Paesi occidentali l’inizio della pubertà è diventato sempre più precoce, suggerendo che esistono altri fattori, oltre alla genetica, a influenzare i tempi di questa trasformazione.

Ma in che modo l’ambiente può entrare in gioco per regolare l’avvento dello sviluppo sessuale? Un ruolo importante è svolto dall’epigenetica, indica una…

View original post 214 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico, lavoro nella sicurezza in una industria chimica, e per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...