Il prezzo dell’infedeltà nei passeri

OggiScienza

15057001757_5fa4450c13_z Nelle coppie di passeri, quando la femmina è infedele il compagno tende a procurare meno cibo per la nidiata. Crediti immagine: Tambako The Jaguar, Flickr

SCOPERTE – In natura i passeri formano coppie monogame: una volta scelto il proprio compagno, si resta insieme. Eppure molte femmine sono infedeli e non è raro che parte dei piccoli sia il risultato di queste scappatelle, consumate con maschi dalla qualità genetica migliore rispetto al partner ufficiale, e quindi in grado di dare paternità a pulli più forti e in salute. Ma che ne dicono i “mariti traditi”, che secondo i biologi sono moderatamente consapevoli dell’infedeltà della propria compagna?

Finora non avevamo una risposta soddisfacente a questa domanda, ma era lecito pensare che non stessero lì a subire il tradimento senza fare nulla, per di più pagando il prezzo di prendersi cura dei figli di un altro. Promuovendo così la sua fitness, il successo…

View original post 517 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...