Oltre le Leggi della Robotica

OggiScienza

Google sta proponendo una sua propria versione aggiornata delle Tre Leggi della robotica di Asimov, e sta lavorando al cosiddetto fungo di emergenza globale… Crediti immagine: Rog01, Flickr

TECNOLOGIA – Per chi si occupa di robotica, ma anche per qualunque appassionato di fantascienza, le Leggi di Asimov sono decisamente un must: si tratta, infatti, degli enunciati fondamentali che sanciscono i principi di base del comportamento di ogni automa costruito dall’uomo. E che dovrebbero rendere sicura l’interazione, a qualunque livello, tra i robot e l’umanità.

Vediamo anzitutto la loro formulazione:

  1. Un robot non può recar danno a un essere umano né può permettere che, a causa del proprio mancato intervento, un essere umano riceva danno.
  2. Un robot deve obbedire agli ordini impartiti dagli esseri umani, purché tali ordini non contravvengano alla Prima Legge.
  3. Un robot deve proteggere la propria esistenza, purché questa autodifesa non contrasti con la Prima o…

View original post 833 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...