Dove sono finiti i crateri di Cerere?

OggiScienza

Cerere ha 4,5 miliardi di anni e, per la sua età, i ricercatori si aspettavano la presenza di grandi crateri, ma la sua superficie sembra come “rimarginata”. Crediti immagine: Southwest Research Institute/Simone Marchi

SCOPERTE – Dove sono finiti i crateri di Cerere? Questa è la domanda che i ricercatori del Southwest Research Institute, SwRi, si sono posti osservando le immagini del pianeta nano scattate dalla sonda spaziale Dawn della Nasa.

Cerere si trova nella fascia degli asteroidi tra Marte e Giove e secondo gli scienziati la sua superficie dovrebbe essere percorsa da almeno 10 crateri dal diametro di 400 chilometri e circa 40 crateri larghi fino a 100 chilometri. Le aspettative però sono state disilluse: la sonda della Nasa infatti ha osservato appena 16 crateri larghi fino a 100 chilometri e solo uno che raggiunga i 280 chilometri di diametro.

Il pianeta nano, nato circa 4,5 miliardi di…

View original post 471 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...