IceCube: alla ricerca del neutrino che non c’è

OggiScienza

IceCube exterior Gli studi condotti grazie al rilevatore di neutrini IceCube in Antartide hanno concluso che il neutrino sterile non è stato raccolto. Crediti immagine: University of Wisconsin-Madison

SCOPERTE – Un chilometro cubo di ghiaccio per cercare il misterioso neutrino sterile. La sua esistenza avrebbe creato seri problemi al Modello Standard, il modello che descrive le particelle elementari e le loro interazioni, ma secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Physical Review Letters, sembra che il neutrino sterile non esista. I neutrini conosciuti e previsti dal Modello Standard sono tre, ma diversi esperimenti hanno suggerito che ve ne sia un quarto tipo che non interagisce per nulla con la materia, se non gravitazionalmente, e che interferisce solo con gli altri neutrini. La ricerca, svolta dai ricercatori di IceCube, un rivelatore di neutrini di un chilometro cubo costruito nei ghiacci dell’Antartide, ha però escluso al 99% la possibilità…

View original post 761 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...