Quanto è antico il cancro?

OggiScienza

120746_web Un fossile di ominide rinvenuto in Sud Africa rivela la più antica testimonianza di un tumore. Crediti immagini: Patrick Randolph-Quinney, UCLAN

APPROFONDIMENTO – Una scoperta di alcuni scienziati sudafricani ci pone davanti a un interrogativo molto interessante: il cancro è una malattia moderna, legata in gran parte al nostro stile di vita e all’ambiente che ci circonda? Oppure accompagna la nostra specie fin dall’antichità?
Prove fossili di tumori negli ominidi sono infatti estremamente rare, con solo qualche caso di neoplasia benigna riportato nel medio e tardo Pleistocene (cioè circa 700 000 anni fa). Edward J. Odes e collaboratori, dell’Istituto sugli Studi Evolutivi della University of the Witwatersrand, hanno invece riportato nel South African Journal of Science il ritrovamento di prove fossili di un osteosarcoma, un tumore maligno, in un frammento osseo di metatarso in un ominide di 1,7 milioni di anni. I resti sono stati trovati nel sito di…

View original post 1.142 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...