Le specie invasive rischiano di compromettere le economie più fragili

OggiScienza

11013332444_d6fff9fe63_z Le specie aliene, come lo scoiattolo grigio, minacciano la biodiversità locale e le economie mondiali. Crediti immagine: Peter G W Jones, Flickr

AMBIENTE – Le specie aliene come il Poligono del Giappone o gli scoiattoli grigi minacciano non solo la salvaguardia di quelle residenti, ma rischiano di compromettere anche l’economia dei Paesi in via di sviluppo. Questo è quanto emerge da uno studio pubblicato su Nature Communications dall’Università di Exeter. I danni causati da specie non autoctone come la coccinella Arlecchino e il visone minacciano la biodiversità globale e le economie mondiali, per una cifra complessiva pari a 1,4 trilioni di dollari l’anno. Le specie invasive, infatti, possono causare malattie, soffocare pozzi e sistemi fluviali, impedire al bestiame di pascolare e distruggere le specie autoctone.

Con riferimento al nostro Paese, per esempio, uno dei provvedimenti più importanti adottati nell’ultimo periodo è senz’altro il Piano Nazionale di sorveglianza e risposta alle arbovirosi…

View original post 387 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.