Le specie invasive rischiano di compromettere le economie più fragili

OggiScienza

11013332444_d6fff9fe63_z Le specie aliene, come lo scoiattolo grigio, minacciano la biodiversità locale e le economie mondiali. Crediti immagine: Peter G W Jones, Flickr

AMBIENTE – Le specie aliene come il Poligono del Giappone o gli scoiattoli grigi minacciano non solo la salvaguardia di quelle residenti, ma rischiano di compromettere anche l’economia dei Paesi in via di sviluppo. Questo è quanto emerge da uno studio pubblicato su Nature Communications dall’Università di Exeter. I danni causati da specie non autoctone come la coccinella Arlecchino e il visone minacciano la biodiversità globale e le economie mondiali, per una cifra complessiva pari a 1,4 trilioni di dollari l’anno. Le specie invasive, infatti, possono causare malattie, soffocare pozzi e sistemi fluviali, impedire al bestiame di pascolare e distruggere le specie autoctone.

Con riferimento al nostro Paese, per esempio, uno dei provvedimenti più importanti adottati nell’ultimo periodo è senz’altro il Piano Nazionale di sorveglianza e risposta alle arbovirosi…

View original post 387 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...