La caccia al nono pianeta continua

OggiScienza

“Siamo in una situazione simile a quella di metà ‘800 quando Alexis Bouvard notò il particolare moto orbitale di Urano che poi portò alla scoperta di Nettuno”. Crediti immagine: Nasa, Flickr

RICERCA – Nel 2014 gli astronomi Scott Sheppard and Chadwick Trujillo pubblicarono una ricerca che attirò molta attenzione. In essa suggerivano l’esistenza di un nono pianeta molto più distante di Plutone e diverse volte più grande della Terra. Ulteriori osservazioni dei due astronomi hanno confermato i dati precedenti e suggeriscono che il Pianeta X, o Pianeta 9 come viene chiamato, dovrebbe essere cinque volte più distante di Plutone e avere una massa molto più grande della Terra. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista The Astronomical Journal.

La lunga storia del nono pianeta inizia già nel 1846. Era appena stato trovato Nettuno e già gli astronomi cominciavano a ipotizzare l’esistenza di un altro pianeta ancora più lontano dando così…

View original post 1.134 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...