Migliorare la memoria grazie alle lingue straniere

OggiScienza

4654257115_aab01d4e37_b I meccanismi con cui memorizziamo nuove parole sconosciute sono influenzati dalle nostre capacità linguistiche: conoscere più lingue straniere aiuta a imparare più facilmente. Crediti immagine: Steve Johnson, Flickr

SCOPERTE – Fin dall’infanzia il cardinale Giuseppe Mezzofanti si rivelò un bambino estremamente intelligente. Dotato di una memoria di ferro e di un sofisticato orecchio per la musica, nel corso della sua vita confessò orde di turisti e viaggiatori, arrivando a padroneggiare oltre 70 lingue, di cui 38 fluentemente. La sua prodigiosa poliglossia, celebrata persino da Lord Byron che vedeva in lui l’interprete universale necessario a completare la torre di Babele, è tuttora oggetto di stupore e dibattito scientifico. L’impossibilità di studiare la funzione verbale sugli animali da laboratorio relega infatti i meccanismi neurofisiologici del linguaggio tra le funzioni del cervello meno comprese.

Uno studio pubblicato su Scientific Reports da un ricercatore della Scuola Superiore di Economia (HSE) di Mosca e dai colleghi dell’Università di Helsinki getta nuova luce sul rapporto tra intelligenza e capacità di padroneggiare…

View original post 198 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...