E se la scuola iniziasse più tardi?

Mio figlio sottoscrive… io anche.

OggiScienza

Fino al 16% delle differenze nel rendimento scolastico di maschi e femmine sarebbero spiegabili proprio con i differenti ritmi del sonno, e potrebbero quindi essere alleviate posticipando anche di poco l’inizio delle lezioni al mattino. Crediti immagine: klimkin, Pixabay

SPECIALE SETTEMBRE – Diversi studi condotti negli ultimi anni hanno evidenziato che le ragazze a scuola ottengono risultati migliori rispetto ai maschi. Un gap che inizia a emergere già a livello di scuola elementare e che permane fino alla scuola superiore, nonché nei risultati degli esami di ammissione all’università, con il risultato che anche in Italia attualmente il numero di studentesse e di laureate è maggiore rispetto a quello dei colleghi uomini.

La domanda è perché questo accade. Una possibile risposta viene da un recente studio pubblicato sulla rivista dell’Institute for the Study of Labor a Bonn. Gli autori hanno esaminato oltre 240 mila giudizi raccolti fra il 2008 e il…

View original post 289 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...