Nebulose planetarie: gli architetti sono i sistemi di stelle doppie

OggiScienza

“Abbiamo questa delusione: che forse il nostro Sole non prenderà parte alla generazione di una spettacolare farfalla o di una nebulosa a sigaro”. Crediti immagine: J.P. Harrington and K.J. Borkowski (University of Maryland), and NASA, Wikimedia Commons

RICERCA – Le nebulose planetarie sono uno degli spettacoli più affascinanti del vicino universo. Frutto della morte di stelle non molto grandi e simili al Sole, sono alla portata anche di semplici telescopi amatoriali e rivelano strutture brillanti e colorate dalle forme molto particolari. Da decenni ormai si dava per assodato che il Sole spegnendosi avrebbe dato origine a una di queste splendenti nebulose, ma un articolo che è stato accettato dalla rivista The Astrophysical Journal per la pubblicazione sembra ora sollevare dei dubbi su questo fatto. I risultati dello studio condotto da un team americano guidato dall’astronomo Todd Hillwig della Val Paraiso University (Indiana) sembrano infatti indicare che le nebulose planetarie, in…

View original post 1.281 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...