Orti didattici: mani tra le piante per imparare (anche a mangiare)

OggiScienza

orto didattico scuola bambini“Tantissimi bambini iniziano a mangiare ortaggi dagli assaggi che si fanno nell’orto, ed è da quelli che imparano la stagionalità del cibo e i suoi sapori e profumi”. Foto: Orti Scolastici

SPECIALE SETTEMBRE – Curare l’alimentazione e nutrirsi in modo equilibrato fin da piccoli fa la differenza, per la salute fisica e mentale e nei risultati scolastici. Anche per questo motivo, promuovere uno stile di vita sano è diventato uno dei compiti della scuola moderna, che grazie a progetti dedicati è sì scuola di letteratura, storia e aritmetica, ma anche “di salute e buone abitudini”. Anche in Italia da qualche anno ci si muove in questa direzione, motivati da una letteratura scientifica sempre più folta.

Sono incoraggianti i risultati di iniziative come Get Fruved (da “Get Your Fruits and Vegetables”), un progetto da quasi 5 milioni di dollari tra otto università americane per individuare quali fattori…

View original post 1.480 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...