Agli arresti (ma approvati da clinicaltrials.gov) i truffatori di Seven to Stand

OggiScienza

Terni, promettevano cure miracolose a malati di Sla e Parkinson, truffandoli per migliaia di euro: sei arresti

IL PARCO DELLE BUFALE – Mentre cercava sul Quotidiano Sanità una bufala che risultò già catturata dal un concorrente, l’occhio della custode è caduto sul titolo di una notizia nella colonna di destra:

Terni. Cure miracolose per malattie degenerative, dalla Sla al Parkinson, sei arresti per truffa

In manette un avvocato, un farmacista, un(a) fisioterapista, un medico, un ingegnere biomedico e un aiutante.

Da due anni, diceva la polizia avvisata pochi mesi fa da una segnalazione, il dott. Gianluigi Proietti, già responsabile del reparto di odontostomatologia dell’ospedale di Terni e titolare del centro estetico Forme di Bellezza S.r.l., l’avv. Fabrizio De Silvestri e la moglie fisioterapista Annalisa Grasso, tutti e tre venditori di false certificazioni e relativi titoli accademici dell’Università Popolare Homo & Natura Onlus, prescrivevano per sclerosi multipla, Sla, artrite reumatoide e morbo di Parkinson

cure farmacologiche ad oltre 200 malati, secondo un protocollo medico di sua invenzione [dell’avvocato, ndr] denominato ‘Seven to stand’. Le cure che venivano…

View original post 611 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre era in viaggio tra Sirio e Nibiru, ha dovuto nascondere la sua identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vive a Novi Ligure (AL) da quando era bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ha iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente si occupa di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adora leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ha un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprì il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunse l’attività di divulgazione che lo hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...