L’orso e Homo sapiens: alla riscoperta della wilderness

OggiScienza

sulla via dell'orso libro“L’orso rappresenta tutti gli elementi della wilderness che abbiamo perso e che, come specie, abbiamo cercato di eliminare nel corso dei secoli”

STRANIMONDI – Uno dei romanzi più celebri di tutti i tempi, ovvero Il richiamo della foresta dello scrittore americano Jack London, ruota intorno al concetto di wilderness. È verso la wilderness che il cane Buck, protagonista del romanzo, arriverà al termine di un vero e proprio percorso di formazione che lo porta lontano dall’addomesticazione e dalle convenzioni umane, nonostante sia proprio l’essere umano a indirizzarlo su questa via. La lingua italiana non ha un vocabolo in grado di tradurre perfettamente l’inglese wilderness: per farlo abbiamo bisogno di ricorrere a una locuzione, ovvero natura selvaggia.

La wilderness non è solo natura, è qualcosa di più: è la natura senza l’intervento di Homo sapiens. La divisione fra natura e essere umano non basta a spiegare la…

View original post 663 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...