I farmaci generici, 20 anni dopo

OggiScienza

Per essere approvato, il farmaco generico deve dimostrare l’equivalenza terapeutica con il farmaco cosiddetto “brand”, e per fare ciò si eseguono opportune ricerche cliniche comparative volte a dimostrane l’equivalenza terapeutica. Crediti immagine: katicaj, Pixabay

SALUTE – Lo scorso mercoledì si è svolta a Roma l’Assemblea pubblica di Assogenerici, l’associazione che riunisce le aziende che producono e commercializzano i cosiddetti farmaci generici, o equivalenti, che quest’anno celebrano il ventennale dell’entrata in commercio sul mercato italiano. È stata l’occasione per riflettere, insieme ad associazioni di cittadini e pazienti, istituzioni e portatori di interesse, sull’importanza di questa tipologia di medicinali a livello del singolo individuo ma anche da un punto di vista collettivo e di sistema sanitario nazionale.

È innanzitutto fondamentale definire cosa sia un farmaco generico, o equivalente, e per fare ciò è cruciale ripercorrere, molto sinteticamente, l’iter affrontato da un medicinale prima che esso sia disponibile ai cittadini. Innanzitutto deve…

View original post 882 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...