Gli animali sono curiosi?

OggiScienza

cervi curiosi animali etologia Due cervi curiosi scrutano il fotografo che li sta immortalando nello Yosemite National Park. Fotografia di Rennett Stowe, Wikimedia Commons, CC BY 2.0

APPROFONDIMENTO – Gli animali possono essere curiosi? Possono esplorare qualcosa per il solo gusto di “saperne di più”, di conoscere qualcosa di nuovo anche senza un immediato beneficio? Chiunque abbia un animale domestico risponderà subito di sì, senza alcun dubbio. Gatti che entrano nella lavatrice, piccoli roditori che si infilano nei meandri di casa, cani che impazziscono per annusare ogni cosa. Ma le risposte a certe domande, specialmente parlando di comportamento animale, non possono arrivare dagli aneddoti. E per quanto ci piacerebbe risolverla così, le origini di un comportamento curioso devono essere qualcosa di più complesso di un “gene della curiosità” negli antenati dei moderni felini domestici.

Se pensiamo per esempio alle motivazioni di un ratto o di uno scimpanzé, nei termini della sopravvivenza, capiamo…

View original post 1.445 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...