Leucemia mieloide acuta: una sequenza di DNA non umana alla base dell’alterazione genica

OggiScienza

2653833040_644faff824_b Una sequenza di DNA non umana presente nelle cellule di pazienti malati di leucemia mieloide acuta sembra essere associata alla malattia. Crediti immagine: Shaury Nash, Flickr

SCOPERTE – Da oltre vent’anni la scienza sta studiando i meccanismi genetici alla base dell’origine della leucemia mieloide acuta, una malattia che colpisce circa 2000 persone l’anno. Un gruppo di ricercatori dell’Università Statale di Milano e dell’Ospedale Niguarda ha individuato nella metà dei pazienti una sequenza di nucleotidi – i mattoni che compongono il DNA – non umana, anche se ancora non si conosce la natura di questa sequenza estranea, né come e perché viene incorporato nel nostro DNA. Una sequenza che potrebbe appartenere, fra le altre ipotesi, a un virus o a un batterio. La scoperta è valsa la pubblicazione su Scientific Reports ed è frutto di un lavoro completamente autofinanziato con il sostegno delle associazioni di volontariato (Associazione Malattie del…

View original post 572 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.