SAM, così si assembla il DNA. La scoperta di Marco de Vivo, vincitore del premio dell’Acs

OggiScienza

Grazie all’uso dei supercomputer, Marco De Vivo è riuscito insieme al suo team a svelare il Self-activated mechanism, SAM, cioè il meccanismo di polimerizzazione, cioè di allungamento dell’acido nucleico, sia esso Dna, Rna o Xna. Crediti immagine: Iit/Molecular Modeling & Drug Discovery/Marco De Vivo

RICERCA – Gli acidi nucleici come RNA e DNA sono soggetti a replicazione. Il codice genetico viene così duplicato e forma lunghe catene a elica nel processo detto polimerizzazione. Ma cosa accade quando i nucleotidi vengono riprodotti e i filamenti iniziano a inanellarsi uno all’altro, mattone dopo mattone? Se fino a oggi gli studi relativi ai meccanismi di duplicazione e replicazione di molecole come DNA e RNA erano “limitati” alla cristallografia, cioè a fotografie delle singole fasi, con la chimica computazionale, che si avvale di potenti supercomputer, i ricercatori sono in grado di vedere anche la dinamica del meccanismo, cioè di osservare con…

View original post 1.307 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...