Westworld: la serie matrioska che mescola scienza, fantascienza e filosofia

OggiScienza

westworld-locandina

STRANIMONDI –Westworld, la nuova serie di fantascienza prodotta dalla HBO, è come una matrioska. La bambola più grande, ovvero il contenitore, è puro intrattenimento. Azione, avventura, misteri, non manca nulla. Le altre bambole – quelle più interne, inserite perfettamente all’interno di questa matrice narrativa – sono costituite dai vari problemi filosofico-scientifici che la serie propone allo spettatore: un vero e proprio piccolo compendio di questioni al confine fra scienza e filosofia. Fino ad arrivare al seme, la bambola più interna, costituita da una “semplice” domanda: che cos’è la coscienza?

La storia è ambientata in un imprecisato futuro ipertecnologico e, in un certo senso, parla proprio di bambole. Bambole senzienti. Westworld è il nome di un gigantesco parco a tema western abitato dagli host, in italiano residenti, androidi indistinguibili dagli esseri umani. I visitatori pagano profumatamente per immergersi nel selvaggio West e vivere in prima persona avventure in…

View original post 1.926 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.