Westworld: la serie matrioska che mescola scienza, fantascienza e filosofia

OggiScienza

westworld-locandina

STRANIMONDI –Westworld, la nuova serie di fantascienza prodotta dalla HBO, è come una matrioska. La bambola più grande, ovvero il contenitore, è puro intrattenimento. Azione, avventura, misteri, non manca nulla. Le altre bambole – quelle più interne, inserite perfettamente all’interno di questa matrice narrativa – sono costituite dai vari problemi filosofico-scientifici che la serie propone allo spettatore: un vero e proprio piccolo compendio di questioni al confine fra scienza e filosofia. Fino ad arrivare al seme, la bambola più interna, costituita da una “semplice” domanda: che cos’è la coscienza?

La storia è ambientata in un imprecisato futuro ipertecnologico e, in un certo senso, parla proprio di bambole. Bambole senzienti. Westworld è il nome di un gigantesco parco a tema western abitato dagli host, in italiano residenti, androidi indistinguibili dagli esseri umani. I visitatori pagano profumatamente per immergersi nel selvaggio West e vivere in prima persona avventure in…

View original post 1.926 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...