L’arte della persuasione

OggiScienza

Secondo gli autori, una mente inflessibile può dialogare difficilmente nell’era attuale: l’incapacità di cambiare le proprie visioni potrebbe costituire un vero e proprio problema sociale. Crediti immagine: Pixabay

RICERCA – Discutere con una persona che difende le posizioni di un partito a prescindere dalla loro rettitudine, convincere un anti – vaccinista a vaccinare suo figlio o parlare con una persona che crede fermamente in una cosa che non potrà verificarsi per dissuaderla del contrario, a volte si rivelano delle conversazioni particolarmente complicate. Il fatto che il nostro interlocutore cambi idea, in seguito all’esposizione delle nostre evidenze, non dipende solo dalle nostre capacità oratorie o dalla inconfutabilità delle prove fornite. Potremmo dire che è anche questione di cervello.

In un articolo pubblicato su Scientific Report, due ricercatori della Southern California University e Sam Harris, il fondatore di Project Reason una fondazione nata per promuovere la conoscenza scientifica e i valori…

View original post 610 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...