Elettronica al silicio per nuovi rivelatori di particelle

OggiScienza

RICERCANDO ALL’ESTERO – “Il ruolo culturale della fisica delle alte energia è anche quello di dimostrare che la ricerca di base porta a un progresso tecnologico che non deve essere mai minimizzato. Non c’è solo il bosone di Higgs (di cui sono comunque felicissimo) ma ci sono tante altre ricadute, per esempio in campo medico e nel trattamento dei tumori”.

picture_antonellomiucciNome: Antonello Miucci
Età: 32 anni
Nato a: Bari
Vivo a: Berna (Svizzera)
Dottorato in: fisica delle particelle elementari (Ginevra, Svizzera)
Ricerca: Progettazione di nuovi rivelatori al silicio per applicazioni in ambito medico e in fisica delle alte energie
Istituto:Laboratory for High Energy Physics, Universität Bern (Svizzera)
Interessi: suonare la chitarra, correre, giocare a pallone, cucinare; ho una grande passione per l’elettronica
Di Berna mi piace: il fiume, la città, l’armonia tra la città e la natura
Di Berna non mi piace: niente, mi trovo molto bene
Pensiero: “And…

View original post 1.086 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.