Viaggio ai confini della fisica con Michael Berry

OggiScienza

“Sono soprattutto un fisico teorico. Questo significa che faccio segni sul foglio con la mia penna e faccio calcoli sul mio computer che spero abbiano rilevanza nel descrivere i fenomeni del mondo fisico.” Crediti immagine: PIO ICTP, Flickr

APPROFONDIMENTO – Caos quantistico, fisica asintotica e più in generale fisica semiclassica applicata a fenomeni ondulatori, questi sono alcuni dei campi di ricerca di Michael Berry, professore di fisica matematica presso l’Università di Bristol. Le sue ricerche e scoperte in meccanica quantistica e ottica,lo hanno reso molto noto nella comunità scientifica. Presso il grande pubblico, invece, il suo nome viene più facilmente associato a una ricerca sulla levitazione delle rane che nel 2000 gli è valsa il premio Ig Nobel insieme ad Adrej Gejm (poi premio Nobel per la fisica nel 2010).

Tra i numerosi riconoscimenti che ha ricevuto vi è la Medaglia Dirac, conferita ogni anno dall’International Center…

View original post 1.537 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...