Lista affidabile di riviste inaffidabili cercasi, disperatamente

OggiScienza

lista-beall La lista di Beall delle riviste predone dovrebbe essere costantemente controllata e aggiornata.

IL PARCO DELLE BUFALE – La “Lista di Beall” – quattro in realtà – non è sparita insieme al blog Scholarly OA, però va aggiornata e controllata: alcuni predoni scompaiono, altri cambiano nome, qualcuno magari diventa onesto. Non è un lavoro per una persona sola, scrivono i responsabili di Retraction Watch che chiamano la comunità scientifica a rimboccarsi le maniche. Tra il 2010 e il 2014 infatti nel mondo le riviste che conviene evitare sono passate da 1800 a 8000 e i loro articoli da 53 000 a 420 000 mila.

I predoni, dice il blogger Neuroskeptic (un altro nostalgico di Beall)

degradano gli standard della scienza pubblicando come peer reviewed materiale che è stato revisionato male o per nulla. Raggirano ricercatori ignari (spesso di Paesi poveri) e fanno pagare loro somme notevoli per servizi disastrosi mentre offrono ad autori privi di scrupoli un…

View original post 584 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.