La tortura secondo le neuroscienze

Però il Donald… pure un supporter della tortura… siamo messi bene…

OggiScienza

trump-1822121_640 Il Presidente Trump ha dichiarato in mondovisione che la tortura funziona. Diversi esperti prima di lui si sono chiesti se la tortura funzioni da un punto di vista delle neuroscienze e la risposta è no. Crediti immagine: Pixabay

APPROFONDIMENTO – “Absolutely I feel it works”. Come molte delle dichiarazioni del neo eletto Presidente degli Stati Uniti, anche questa appare decisa, asciutta, apparentemente inconfutabile. L’oggetto della valutazione di Donald Trump non sono in questo caso le politiche legate all’immigrazione o all’import/export made in USA, bensì l’utilizzo della tortura come strumento per estorcere ai nemici della nazione – o presunti tali – informazioni di vitale importanza.

La scelta di parole, indubbiamente non casuale, è il motivo per cui la notizia viene trattata in questo spazio: si potrebbe infatti dibattere, probabilmente all’infinito, sull’ammissibilità morale della pratica della tortura;  quello che è stato per certi versi destabilizzante è tuttavia il fatto che…

View original post 621 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.