Ryder cup: quando il golf è leggenda

Digressione fuori tema…

Certamente la politica (e la federazione) hanno peccato di comunicazione e di metodo per la storia dei 97 milioni di garanzia per la Ryder Cup del 2022 a Roma, ma da vecchio appassionato di uno sport difficile e ricco di fascino e di storia, (e che da un anno ho finalmente iniziato a praticare!) sono rimasto leggermente ‘infastidito’ da certi commenti fatti recentemente.

ryder-cupMa si, siamo in Italia, ci manca cultura sportiva, ci manca fiducia nell’operato delle istituzioni, ed è quindi logico che chi non sa straparli di un evento che è il terzo evento sportivo al mondo dopo olimpiadi e coppa del mondo di calcio, oltre ad essere un business non da poco.

Certi commentatori, invece di sparare luoghi comuni, dovrebbero provare ad andare su un campo da golf. Non è lo sport più economico che ci sia, ma è tranquillamente alla portata di molti.

Soprattutto, è uno sport che si basa sull’onestà del singolo, sul rispetto delle regole senza che ci sia un controllo… Molto poco italiano, vero?

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Digressione | Questa voce è stata pubblicata in Reblog, Ryder Cup. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...