I contaminanti emergenti negli ecosistemi montani

OggiScienza

presenaAnche in alta quota sul ghiacciaio Presena sono state trovate tracce di inquinanti come i pesticidi. Fotografia per gentile concessione © MUSE

SPECIALE FEBBRAIO – Quanto pesa l’impatto antropico sugli ambienti di montagna, dove aria pura e rigogliosa vegetazione fanno sembrare l’inquinamento cittadino un lontano ricordo? È quanto cerca di capire RACE-TN (“Valutazione del rischio ambientale dei contaminanti emergenti nei fiumi trentini: effetti sulla vita selvatica e sull’uomo”), un progetto di ricerca biennale finanziato dalla Fondazione Caritro di Trento. Il protagonista è il torrente Noce, studiato in varie stagioni e nei tratti più o meno impattati da quei contaminanti che la nostra presenza porta inevitabilmente a riversarsi nell’ambiente.

“Il torrente Noce è stato scelto perché attraversa due valli alpine, la val di Sole e la Val di Non, entrambe interessate da diversi tipi di impatti antropici”, spiega a OggiScienza Valeria Lencioni, responsabile scientifica del progetto. “Ci sono coltivazioni di…

View original post 1.870 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...