Tale cane, tale padrone: abbiamo davvero la stessa personalità?

OggiScienza

sky-1283446_640Il rapporto tra cani e umani è più unico che raro, soprattutto grazie al “lavoro” fatto dalla domesticazione nel corso dei millenni. Foto Pixabay

SCOPERTE – La relazione tra esseri umani e cani è unica, da entrambe le parti. Un attaccamento tra due specie diverse, che con la spinta della domesticazione è diventato per il cane una continua sfida cognitiva. Ma quanto è vero il detto “tale padrone tale cane”? La nostra personalità, il nostro modo di essere, possono influenzare quelli del nostro cane?

Secondo un nuovo studio, condotto dall’Università di Vienna e pubblicato su Plos One, la risposta è sì. A oltre 100 proprietari di cani è stato chiesto di rispondere a un questionario sul proprio cane e su loro stessi, che ha permesso di dividerli in cinque categorie: persone coscienziose, nevrotiche, estroverse, gradevoli e mentalmente aperte. In seguito cani e padroni hanno affrontato delle situazioni stressanti, come camminare…

View original post 839 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...