Resistenza ai farmaci: un problema in crescita

OggiScienza

Anche l’HIV non è esente dal problema della resistenza ai farmaci: dati OMS mostrano che, nel 2010, dal 10 al 20% dei pazienti nei paesi ricchi presentava una resistenza ai medicinali di prima linea. Crediti immagine: Pixabay

SALUTE – La resistenza ai farmaci è un problema reale e in crescita. Lo rivela per esempio l’ultimo rapporto dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) e dell’European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC), pubblicato a fine gennaio, che riporta un aumento di batteri resistenti agli antibiotici nell’uomo, negli animali e nei cibi, con il risultato che le infezioni causate da batteri resistenti agli antimicrobici portano a circa 25.000 decessi nell’UE ogni anno.
Un primo dato allarmante riguarda il batterio della Salmonella, per il quale la resistenza agli antibiotici è molto elevata in tutta l’UE tanto che la Salmonellosi, nelle sue diverse forme, è la seconda malattia di origine alimentare più comunemente…

View original post 920 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico, lavoro nella sicurezza in una industria chimica, e per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...